22
mercoledì
novembre

 

I Principi Generali

La Società Miccolis S.p.A., sensibile all’esigenza di diffondere e consolidare la cultura della trasparenza e dell’integrità, nonché consapevole dell’importanza di assicurare condizioni di correttezza nella conduzione degli affari e nelle attività aziendali a tutela della posizione e dell’immagine propria e delle aspettative dei soci, ha adottato un “ Modello di organizzazione, gestione e controllo” (di seguito “Modello”) in linea con le prescrizioni del D. Lgs. 8 giugno 2001, n. 231 (di seguito “Decreto ” o “ Legge”).

La Società ritiene che l’adozione di tale Modello, unitamente alla contemporanea emanazione del Codice Etico, costituisca, al di là delle prescrizioni di legge, un ulteriore valido strumento di sensibilizzazione di tutti i dipendenti e di tutti coloro che a vario titolo collaborano con Miccolis S.p.A., al fine di far seguire, nell’espletamento delle proprie attività, comportamenti corretti e trasparenti in linea con i valori etico-sociali cui si ispira nel perseguimento del proprio oggetto sociale, e tali comunque da prevenire il rischio di commissione dei reati contemplati dal Decreto.

Ai fini della predisposizione del presente Modello, Miccolis S.p.A. ha proceduto all’analisi delle proprie aree di rischio tenendo conto, nella stesura dello stesso, delle prescrizioni del Decreto e delle “Linee Guida per la costruzione dei modelli di organizzazione, gestione e controllo ex D. Lgs. 231/2001” formulate da CONFINDUSTRIA e da ASSTRA (l’associazione di categoria di riferimento), in quanto applicabili.

Il Decreto legislativo 8 giugno 2001 n. 231, recante la Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell'articolo 11 della legge 29 settembre 2000 n. 300, ha introdotto nell'ordinamento giuridico italiano una nuova forma di responsabilità delle società e degli enti, qualificata come amministrativa ma sostanzialmente di natura penale.

La Miccolis spa ha adottato un proprio Modello Organizzativo, con lo scopo di costruire un sistema strutturato e organico di principi guida, procedure operative e altri presidi specifici, ispirato a criteri di sana gestione aziendale e volto, tra l’altro, a prevenire la commissione dei reati previsti dal Decreto unitamente ad un Codice Etico che del Modello ne costituisce parte integrante.

Il Modello Organizzativo di Miccolis spa

Il Modello di organizzazione si compone:

  • di una Parte Generale che individua i destinatari ed illustra l'assetto organizzativo, l'attribuzione dei poteri e i principi di controllo di carattere generale. Esso contiene, inoltre, la disciplina dell'Organismo di Vigilanza e le previsioni del Sistema disciplinare.

  • di un Codice Etico

  • di Parti Speciali che esaminano le singole fattispecie di reato ritenute potenzialmente di concreta applicabilità al contesto della Miccolis spa, individuando - sulla base di un'attività di risk assessment periodicamente aggiornata - le seguenti aree sensibili:

    1. Parte Speciale A - Reati nei rapporti contro la pubblica amministrazione;

    2. Parte Speciale B - Reati Societari;

    3. Parte Speciale C - Reati commessi in violazione di norme a tutela della Salute e Sicurezza sul lavoro;

    4. Parte Speciale D - Reati Informatici;

    5. Parte Speciale E - Delitti di Criminalità Organizzata;

    6. Parte Speciale F - Delitti contro l’Industria e il Commercio;

    7. Parte Speciale G - Reati di Ricettazione e Riciclaggio con due Allegati;

    8. Parte Speciale H - Induzione a non rendere dichiarazioni o a rendere dichiarazioni mendaci;

    9. Parte Speciale I - Reati Ambientali;

    10. Parte Speciale L - Impiego di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare;

    11. Parte Speciale M - Struttura Organizzativa;

    12. Parte Speciale N - Articolazione dei poteri e sistema delle Deleghe.

Miccolis spa ritiene imprescindibile - nella conduzione dei propri affari - il rispetto della normativa vigente ed in particolare delle previsioni di cui al citato decreto.

A tal fine richiede l'impegno, ad ogni controparte con cui instaura rapporti commerciali, finanziari e/o di collaborazione professionale, di agire in conformità alle norme che disciplinano gli ambiti sensibili sopra individuati e, in generale, alla normativa vigente;

Miccolis spa condanna fermamente ogni condotta finalizzata alla commissione, anche solo tentata, di comportamenti sanzionati dal decreto medesimo e ritiene, altresì, fondamentale per l'instaurazione ed il mantenimento di un corretto rapporto fiduciario con ogni controparte che - a qualunque titolo - giunga a collaborare con esso, il rispetto dei comportamenti indicati nel Codice Etico improntati alla trasparenza ed all'integrità.

Organismo di Vigilanza

L'incarico di verificare l'effettiva attuazione ed applicazione del Modello nonché le necessità di aggiornamento è stato affidato ad un Organismo di Vigilanza.

Tutti i Terzi Destinatari, ove interessati, potranno indirizzare le richieste di informazioni sul Modello della Miccolis spa per posta ordinaria all'indirizzo:

Organismo di Vigilanza di Miccolis spa
Via delle Mammole n. 26
70026 - Modugno BA

o direttamente all'indirizzo e-mail: odv@miccolis-spa.it


Il suddetto recapito deve essere utilizzato esclusivamente ai fini della segnalazione di violazioni di cui al modello organizzativo ed al codice etico di Miccolis utilizzando il modulo allegato in calce alla pagina. 

Segnalazione ODV

Codice Etico Miccolis